Visita all’Antico Mulino di Sant’Antonino

Oggi visiteremo l’Antico Mulino di Sant’Antonino, vicino la stazione di Palermo. Originariamente un convento Sant’Antonio da Padova degli Osservanti Riformati di San Francesco (Sant’Antonino nell’accezione consueta), dopo il 1866, con la soppressione degli ordini religiosi e la confisca dei loro beni, il complesso divenne sede militare e mulino di sussistenza . Gli anziani ricordano ancora l’assedio in piena Seconda Guerra Mondiale , a causa della carenza di viveri. Rimase in attività fino agli Anni 50′ e rimase abbandonato fino al 2004 , anno in cui fu acquistato dall’Università e restaurato , divenendo L’ex convento, che già oggi ospita, negli ambienti recuperati, alcune strutture dell’Ateneo, divenendo sede di un polo linguistico, di un laboratorio di ricerca di base e applicata dedicato ai materiali innovativi, e di un museo di archeologia industriale negli ambienti dedicati alla panificazione. Si può visitare su prenotazione inviando una mail all’indirizzo sistemamuseale@unipa.it

Lascia un commento